Sali

Cura delle perle

Durevolezza delle perle

La vita delle perle 

Come sappiamo, le perle non sono gemme molto durevoli. Ciò non significa che siano fragili, sicuramente non sono in grado di resistere agli abusi che possono sopportare gemme più dure tali che il diamante e lo zaffiro. Gran parte degli oggeti di uso quotidiano, sia in casa che in ufficio, presenta maggiore durevolezza se paragonate alle perle coltivate. Da questo se ne deduce che qualsiasi contatto brusco tra loro, nel tempo, può danneggiare i vostri gioielli con perle. Nonostante questo con un po' di cura e di attenzioni le perle possono durare diversi anni e generazioni

Manutenzione delle perle 

Cosa evitare 

Il rischio maggiore per le perle non è rappresentato dalle superfici dure o da oltri oggetti, ma dalle sostanze chimiche. I prodotti di bellezza, come i profumi, i cosmetici e le lacche per capelli contengono sostanze chimiche che possono danneggiare e corrodere lo strato di nacre, rendendolo irrimediabilmente opaco. Risulterà necessario indossare il gioiello in perle unicamente dopo aver ultimato il processo di maquillage, inoltre strofinare le perle con un panno pulito prima di riporle dopo l'uso.

Un'altro nemico chimico per le perle è rappresentato dai prodotti per la pulizia. La maggior parte dei detersivi contiene sostanze chimiche come l'ammoniaca ed il cloro che possono intaccare le leghe in oro della montatura e danneggiare velocemente le perle. Non è consigliabile indossarle durante i lavori domestici e di giardinaggio. Anche l'acqua delle piscine, che contiene cloro, danneggia i vostri gioielli in perle coltivate. 

Pulizia delle perle 

Cura delle perle

Come far risplendere le vostre perle 

Uno spazzolino morbido e acqua tiepida saponata sono ideali per pulire diamanti e la maggior parte delle gemme colorate, ma non usateli per le perle di coltura, dato che sono soggette ai graffi. Si consiglia, invece, di strofinare delicatamente le perle con un panno umido (è vietato l'uso di detergenti e sapone). Esistono in commercio prodotti appositamente studiati per la pulizia dei gioielli che vanno altrettanto bene per le perle di coltura (leggere attentamente il l'etichetta e verificare che il prodotto riporti : sicuro con le perle)

Dopo la pulizia, le perle coltivate devono essere adagiate su di una salvietta ed asciugate. Il filo interno, da bagnato, si allunga e tende a sporcarsi, consigliamo quindi di evitare qualsiasi contatto con il filo fino a quando non sia completamente asciutto.
 
Inoltre, per le collane che vengono indossate molto spesso, è consigliata la reinfilatura ai primi segni di cedimento del filo al fine di mantenere lo splendore iniziale del gioiello.


PAGINE CONSIGLIATE