A DICEMBRE : SPEDIZIONE IN OMAGGIO & BOUTIQUE DI NATALE
Sali

I Pro e i Contro di ogni Perla

Da Maison Gemperles trovi un vasta scelta di gioielli per ogni tipo di perla di coltura. Collane e braccialetti, orecchini, ciondoli ma anche anelli e parure di perle coltivate per tutte le occasioni e per ogni budget (per maggiori chiarimenti consulta il nostro processo di acquisto e i video informativi). Se sei in difficoltà e non sai cosa scegliere, scopri la nostra guida definitiva e con i suoi utili consigli non spotrai bagliare!

Perle d’acqua dolce

Entry level delle perle

Le perle di acqua dolce rappresentano l'entry level delle perle di coltura. In parte è vero, tuttavia l'industria perlifera di acqua dolce è stata capace di grandi cambiamenti e con una richiesta sempre più esigente, oggi è quasi riuscita ad eguagliare l'eccellenza che solo le perle di mare Akoya sono in grado di offrire .

In genere le perle di acqua dolce costano meno e offrono un eccellente rapporto qualità / prezzo. Da Maison Gemperles, scegliere una collana in perle di acqua dolce non richiede un grosso budget e garantisce senza obra di dubbio un acquisto riuscito.

Le perle di acqua dolce sono disponibili di colore bianco, rosa, lavanda e nero (quest'ultimo non è naturale e si ottiene tramite un apposito processo di tintura). La diversità dei colori disponibili con questo tipo di perle lascia libero spazio alla creatività e ci permette di montare collane di perle miste con infinite combinazioni.

Le perle di acqua dolce vantano un ampio assortimento di diametri disponinbili e questo lo dobbiamo alle dimensioni del mollusco che le produce. Sarà quindi molto più semplice reperire, rispetto alle perle di mare Akoya, perle con diametro superiore ai 10mm e creare gioielli con grosse perle coltivate a prezzi contenuti.

Vantaggi

  • Il rapporto qualità / prezzo.
  • L'ampia gamma di colori.
  • Vasto assortimento di diametri. 

Perle di mare Akoya

L'eccellenza dal Giappone

Il nome Akoya si traduce dal giapponese con Acqua Salata. Fiore all'occhiello di Maison Gemperles, le perle Akoya sono perfettamente sferiche grazie alla diversa procedura di innesto, inoltre dotate di un oriente profondo e vantano una qualità del nacre propria unicamente alle perle di acqua salata. Prodotte da un mollusco di piccole dimensioni, sarà pressochè impossibile reperirne con diametri superiori ai 10mm se non ad un costo esorbitante. Quindi, se sei alla ricerca di un prodotto eccellente pur rimanendo su diametri nella media, le perle Akoya rappresentano la scelta giusta.

Le perle di mare Akoya sono disponibili di colore bianco, oro e nero (quest'ultimo non è naturale e si ottiene tramite un apposito processo di tintura). Si distinguono dalle perle di acqua dolce per un particolare oriente profondo e la loro lucentezza è definita a specchio. L'oriente delle perle di mare Akoya si declina in bianco rosato, bianco argentato e crema rosato.

Inizialmente originarie del Giappone, le perle Akoya sono oggi prodotte anche in Cina con qualità sempre più comparabili alle sorelle nipponiche (a condizione di una selezione estremamente rigorosa). La principale differenza legata alla loro provenienza risiede nel diametro e nella lucentezza del prodotto finale. Le produzioni di perle Akoya della Cina presentano diametri inferiori o standard mentre le perle Akoya del Giappone sono sono in grado di offrire diametri maggiori. Oltre alle dimensioni, la provenienza di queste gemme determina anche un diverso grado di lucentezza e per questo motivo le perle Akoya del Giappone possiedono una lucentezza superiore se paragonata a quella delle perle Akoya della Cina.

Vantaggi

  • Sfericità perfetta.
  • Lucentezza eclatante.
  • Superiore qualità del nacre. 

Perle di Tahiti

Il fascino esotico del nero

Prodotte dal mollusco perlifero dal Labbro Nero, sono comunemente note come perle di Tahiti. Sempre più di tendenza e uniche nel loro genere, queste perle sono spesso classificate con il colore nero ma in realtà offrono una notevole gamma di colori come il grigio, il verde, il blu e il pavone. Le perle di Tahiti sono nuove nel settore perlifero e divennero popolari soltanto intorno al 1900 per colori unici e riflessi mozzafiato. Provenienti principalmente dalla Polinesia Francese, dalle Isole Cook, dalle isole della Micronesia, è possibile reperirne anche in Giappone, Thailandia e Filippine.

A differenza delle perle di acqua dolce nere e delle perle Akoya nere, le perle di Tahiti vantano un colore nero naturale e privo da ogni processo di tintura. Innestate con nuclei sferici per favorirne la forma perfetta presentano, a differenza delle perle Akoya, uno strato di nacre molto spesso (lo strato minimo consentito dalla leggi Polinesiane per l'esportazione è di 0.8mm).

Vantaggi

  • Colore nero naturale.
  • Diametri elevati.
  • Superiore qualità del nacre.

Perle d'Australia

Giganti dei Mari del Sud

Le perle dei Mari del Sud sono le perle coltivate più rare e ricercate, spesso considerate come le regine delle gemme, rappresentano le più grandi e importanti perle prodotte in allevamento. Coltivate principalmente in Australia, Filippine e Indonesia, sono reperibili in natura di colore bianco e dorato.

Prodotte da un mollusco che può raggiungere dimensioni impressionanti, queste perle sono dotate di una lucentezza satinata, caratteristica inconfondibile delle perle dei Mari del Sud. A causa della loro rarità e dell'alto costo di produzione sono le perle più costose del mercato perlifero e come tali, esse sono messe in vendita solamente da un'esiguo numero professionisti. Siamo molto orgogliosi di poter offrire una delle più vaste collezioni di gioielli in perle dei Mari del Sud dorate che si possono reperire online.