A GIUGNO, SPEDIZIONE & GIOIELLO IN OMAGGIO
Sali

Qualità delle perle di Tahiti

Perché scegliere le Perle di Tahiti?

Esotiche, di carattere e note per essere le uniche dotate di naturale colore che va dal tortora al grigio scuro, le perle di Tahiti hanno incantato gli amanti delle perle in tutto il mondo fin dalla loro prima comparsa agli inizi del ‘900. Il verde e il melanzana, l’argento, il blu ma anche il pavone, il cioccolato e molti altri, le perle di Tahiti sono disponibili con un’ampia varietà di colori di superficie, un colore secondario che giace luccicante sul corpo principale, ossia il colore di fondo della perla. Contrariamente a quanto farebbe pensare il suo nome, questa tipologia di perle è coltivata nelle acque salate dalle Isole Cook e dalla Micronesia, inoltre è possibile reperirne in minor misura in Giappone, Thailandia e Filippine, tuttavia potranno esser definite perle di Tahiti solamente quelle formatesi in Polinesia Francese. Prodotte dall’imponente mollusco perlifero dal Labbro Nero tecnicamente noto come Pinctada Margaritifera, presentano dimensioni notevoli, anche 16mm, e una forma generalmente rotonda dovuta all’inserimento di un nucleo sferico di madreperla durante processo di innesto. Come nelle altre tipologie di perle coltivate, il fenomeno visivo di colore di fondo, colore di superficie e oriente, è dovuto ai diversi strati di nacre composti da piastrine di aragonite e conchionina. A differenza delle perle Akoya, lo strato di nacre che le perle finite presentano è in genere molto spesso con una media 0.8mm. Lo spessore dello strato di nacre ne influenza anche la lucentezza, leggermente più morbida e satinata di quella delle perle Akoya e possono inoltre presentare una lucentezza metallica con un tasso di riflessione particolarmente elevato. Tra le più costose perle coltivate commercializzate, Maison Gemperles concentra i suoi sforzi selezionando solo il meglio delle produzioni disponibili oggi sul mercato.

Pro

  • Colore di fondo scuro naturale.
  • Lucentezza eclatante satinata/metallica.
  • Qualità del nacre superiore.
  • Ampia varietà di colori di superficie.
  • Dimensioni sopra la media.

Classificazione delle perle di Tahiti

GEMMA 

  • 3% dei raccolti annui di perle.
  • Perfettamente sferiche.
  • Spessore del nacre 0.8mm o più.
  • Lucentezza eclatante e estremamente riflettente.
  • La luce riflessa mostra bordi molto nitidi e ben distinti.
  • Tasso di imperfezioni dello 0.1%.
  • Gli orecchini saranno estremamente puliti.
  • I fili saranno puliti alla vista dopo l'ispezione.
  • Omogeneità perfetta nel colore, lucentezza, forma o dimensione.

AAA

  • 5% dei raccolti annui di perle.
  • Perfettamente sferiche o simmetriche.
  • Spessore del nacre 0.8mm o più.
  • Lucentezza molto brillante e altamente riflettente.
  • La luce riflessa mostra bordi nitidi e ben distinti.
  • Percentuale di imperfezioni inferiore al 10%.
  • Gli orecchini sono molto puliti.
  • I fili saranno puliti alla vista dopo l'ispezione.
  • Omogeneità ottima nel colore, lucentezza, forma o dimensione.

AA+

  • 20% dei raccolti annui di perle.
  • Forma quasi rotonda.
  • Spessore del nacre 0.8mm o più.
  • Lucentezza molto brillante e riflettente.
  • La luce riflessa mostra bordi abbastanza nitidi.
  • Percentuale di imperfezioni inferiore al 20%.
  • Gli orecchini possono presentare imperfezioni.
  • I fili saranno per lo più puliti alla vista dopo l'ispezione.
  • Omogeneità molto buona nel colore, lucentezza, forma o dimensione.

AA

  • 30% dei raccolti annui di perle.
  • Forma da leggermente arrotondata a ovale.
  • Spessore del nacre medio.
  • Lucentezza discreta e mediamente riflettente.
  • La luce riflessa mostra bordi leggermente sfocati.
  • Percentuale di imperfezioni inferiore al 30%.
  • Gli orecchini presentano imperfezioni.
  • I fili mostreranno imperfezioni come solchi ed escrescenze.
  • Omogeneità buona con variazioni nel colore, lucentezza, forma o dimensione.

A

  • Perle di grado commerciale.
  • Forma leggermente arrotondata a ovale.
  • Spessore del nacre scarso.
  • Scarsa lucentezza e poco riflettente.
  • La luce riflessa mostra bordi sfocati.
  • Percentuale di imperfezioni del 30% e oltre.
  • Gli orecchini sono a forma di bottone, possono presentare solchi ed escrescenze.
  • I fili di perle rivelano diverse imperfezioni.
  • Omogeneità scarsa con variazioni nel colore, lucentezza, forma o dimensione.

In conclusione

La principale differenza tra le perle di Tahiti di grado qualitativo AA+, AAA e quelle di grado qualitativo GEMMA è il lustro. A differenza delle AA+, le perle AAA se osservate da una distanza di 30cm appariranno con una lucentezza più nitida, luminosa e maggiormente profonda. In ordine di importanza seguono la qualità della superficie e infine le dimensioni. Se invece sei alla ricerca del meglio che le perle di Tahiti possono offrire, ti consigliamo la qualità GEMMA che presenta lustro e grado di perfezione della superficie a dir poco superlativi.

Tieni presente che le perle barocche o a forma di goccia sono classificate utilizzando la stessa scala di valore delle perle rotonde. Oltre a lucentezza, colore e qualità della superficie, per le perle barocche e semi-barocche, la simmetria delle forme e l'abbinamento delle forme svolgono un ruolo molto importante nel determinare la qualità complessiva delle perle.