DA OGGI, CON GEMPERLES PUOI DI SALDARE I TUOI ORDINI IN 2, 3 o 4 COMODE RATE MENSILI E SENZA COSTI EXTRA !
Sali

Perle coltivate

Definizione di perla coltivata

Una perla di coltura è una perla cresciuta sotto l'influenza dell'intervento umano

Informazioni sulle perle coltivate

Una perla si forma quando un piccolo irritante o parassita penetra e alloggia nel tessuto del mantello di un mollusco. In risposta, una sostanza chiamata madreperla è secreta, e la creazione di una perla ha inizio. Madreperla è una combinazione di sostanze cristalline e organiche. La madreperla si accumula a strati, circondando il corpo estraneo per proteggere il mollusco, e dopo pochi anni, questo accumulo di madreperla forma una perla.

Perle naturali a confronto con le perle coltivate

Le perle naturali, sono perle che devono la loro formazione al caso. Le perle coltivate hanno ricevuto un aiuto dall'uomo per innescare la loro formazione. Oggi, quasi tutte le perle sono coltivate. Con l'inserimento di un corpo estraneo in un mollusco, gli allevatori perliferi possono indurre la creazione di una perla. Da lì, avviene lo stesso processo di creazione di perle naturali. La differenza è che in questo caso, assistiamo ad un incentivo è intenzionale. 

Le perle coltivate si distinguono dalle perle naturali attraverso l'uso di raggi X, che rivelano la parte interna della perla.

La nascita delle perle coltivate

Le moderne perle coltivate sono il risultato di scoperte fatte tra il tardo 19 ° secolo e l'inizio del 20 ° secolo, da ricercatori giapponesi Tatsuhei Mise, Tokishi Nishikawa, e il figlio di un pastaio, Kokichi Mikimoto. Anche se alcune culture erano state per lungo tempo in grado di stimolare artificialmente i molluschi d'acqua dolce nella produzione di una perla, le perle prodotte in questo modo sono state generalmente Mabe emisferiche, piuttosto che complete perle rotonde.

Produzione delle perle rotonde

Mentre nella fase iniziale della sua carriera Mikimoto si è concentrato sulla produzione di Mabe, ha infine realizzato la tecnica per produrre una perla rotonda con una metodo che coinvolge il tessuto e l'inserimento biglia di madreperla nella gonade di un mollusco Akoya. Brevettò questa tecnica nel 1916.

Nascita dell'industria della perla coltivata

Questo ha rivoluzionato l'industria della perla perché ha permesso l'affidabilità del processo di coltura, la coltivazione di un gran numero di perle rotonde e di qualità. L'industria perle coltivate masque così. Mentre le perle naturali presentano forme, dimensioni e qualità molto diverse; risultano molto difficili da trovare. Le perle coltivate da questo momento sono "rotonde" fin dall'inizio. Di alta qualità, le perle rotonde possono ora essere prodotte a milioni; rendendole disponibili e accessibili a tutti.

L'attuale industria della perla coltivata

Lo sviluppo del settore industriale della perla coltura deve molto al caso, ai rischi, e alle congetture. Questi elementi le hanno permesso di diventare stabile e prevedibile, favorendo una rapida crescita nel corso degli ultimi 100 anni. Oggi, l'industria perle coltivate ha sostanzialmente sostituito l'industria perla naturale con la produzione di perle di acqua dolce, perle dei Mari del Sud, perle di Tahiti, e le famose perle Akoya di Mikimoto.

ACQUISTO DI UN GIOIELLO IN PERLE COLTIVATE


PAGINE CONSIGLIATE